Home > comunicati, sede > Sportello Sbattezzo @ Cassero LGBT Center | tutti i sabati ore 10-12

Sportello Sbattezzo @ Cassero LGBT Center | tutti i sabati ore 10-12

16 aprile 2015

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani:
Art. 18: «Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare religione o credo…». L’ONU ha chiarito che l’art.18 «protegge le convinzioni non-teistiche e atee» e «include il diritto di sostituire la propria fede o convinzione con un’altra o di adottare punti di vista atei».
Art. 19: «Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione…»
Art. 20: «Nessuno può essere costretto a far parte di un’associazione»

Cambiare religione, o non averne più una, è un diritto dell’uomo, riconosciuto da numerose dichiarazioni e convenzioni internazionali.
Nonostante il nome, inizialmente promosso dai vescovi, lo sbattezzo non è un controrito vendicativo. È invece l’esercizio dell’elementare diritto di uscire formalmente da una religione, inquadrato nel contesto giuridico italiano grazie a una iniziativa legale dell’Uaar.

Sportello SbattezzoCoerenza, autodeterminazione, voglia di laicità, tutela della propria reputazione.
Queste e altre ancora le motivazioni che portano tante persone a sbattezzarsi, prendendo formalmente le distanze dalla Chiesa, una confessione religiosa che non le rappresenta e che spesso le condanna per i propri comportamenti o per le proprie scelte etiche.

Il Circolo Uaar di Bologna è al fianco di chi vuole esercitare questo diritto.
Tutti i sabati, dalle 10 alle 12, apre lo Sportello per lo Sbattezzo presso il Cassero LGBT Center, fornendo assistenza alla compilazione del modulo e offrendo il servizio di spedizione della raccomandata ai sensi del provvedimento del Garante per la privacy.

Non solo: come avvenuto in più occasioni, il Circolo è disponibile a portare uno Sbattezzo Point presso bar e altri locali della città che ne facciano richiesta, a beneficio dei frequentatori. Esercitare un diritto può essere infatti un ottimo motivo per un brindisi :)

Si ricorda infine che durante gli stessi orari del sabato mattina il Circolo Uaar di Bologna offre servizi e assistenza alla cittadinanza, oltre che ai propri soci: iscrizione all’associazione, biblioteca, raccolta testimonianze di laicità violata, sostegno all’affermazione dei diritti civili dei non credenti (da quello all’ora alternativa alla religione cattolica a scuola a quello a funerali civili dignitosi).

comunicati, sede ,

I commenti sono chiusi.