Archivio

Archivio per la categoria ‘conferenze’

Convegno: “aborto una libertà da difendere verso nuove frontiere” – 28 settembre

27 Settembre 2021
Commenti disabilitati su Convegno: “aborto una libertà da difendere verso nuove frontiere” – 28 settembre

Il 24 giugno il Parlamento Europeo ha votato il report sullo stato della salute sessuale e riproduttiva in Europa, presentato dal parlamentare croato Matic, che statuisce l’importanza dell’accesso a tutti i servizi essenziali legati alla salute sessuale e riproduttiva, inclusi educazione sessuale, contraccezione e aborto, come rilevatori del grado di benessere del Paese e dei suoi abitanti. A seguito di questa decisione e in un periodo in cui sono emerse le problematicità legate alle differenze di genere nella ricerca scientifica, l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (UAAR), in collaborazione con Pro-choice rete italiana contraccezione aborto, Period Think Tank, Gruppo Trans e IVG-hoabortitoestobenissimo organizza un convegno su aborto e medicina di genere, in occasione del 28 settembre, giornata internazionale dell’aborto sicuro.

«Votando a favore di questo documento, il Parlamento Europeo ha espresso un’indicazione chiara ai rappresentanti dei Paesi membri dell’UE», dichiara Andrea Ruggeri, coordinatore del circolo UAAR di Bologna, nonché responsabile dell’organizzazione dell’evento. Che  continua: «questo convegno raccoglie insieme un alto livello di specializzazione e un forte impegno civico e rende questo tipo di contenuti fruibili a professionisti e non. Il tema centrale saranno le libertà riproduttive e i corpi delle donne, così come quelli delle persone trans, invisibilizzati dall’inizio delle pandemia. Ci auguriamo che chi opera nel settore sanitario così come chi ha un ruolo politico a partecipi ai lavori e si impegni a promuovere eventi di questo tipo in futuro».

L’iniziativa, sostenuta anche da Arci Bologna, si terrà presso il circolo Arci Millennium in via Riva Reno 77/a dalle 14.30 alle 18.00. L’evento dal vivo sarà svolto in pieno rispetto delle normative anti-covid. Per ulteriori informazioni: bologna@uaar.it / 327 0695973

Partecipano:

Silvia Baldassarre, assegnista di ricerca presso l’Università di Firenze
Diritto di abortire: una panoramica sugli Stati dell’Unione europea

Adele Orioli, responsabile iniziative legali UAAR
La legge 194/78 43 anni e 20 regioni dopo

Eleonora Cirant, Pro-choice rete italiana contraccezione aborto
www mi aiuti tu? Telemedicina, aborto e contraccezione in Italia

Valeria Quaglia, assegnista di ricerca Università di Bologna
IVG medica: la rivoluzione silenziosa?

Federica Di Martino, IVGhoabortitoestobenissimo
Aborto: dallo stigma alla rivendicazione delle proprie scelte

Alice Merlo, attivista
La ru486 in Italia, la campagna con UAAR e il post-campagna

Giulia Sudano e Laura Bartolini, Period Think Tank
#datipercontare: perché abbiamo bisogno di dati aperti sull’IVG

Christian Leonardo Cristalli, Gruppo Trans
Aborto e prevenzione nelle persone trans
_________________________________

L’UAAR, Unione degli Atei e Agnostici Razionalisti, da oltre 30 anni lotta per uno Stato laico, contro i privilegi e le concessioni all’istituzione religiosa patriarcale per eccellenza – la Chiesa Cattolica, a favore della ricerca scientifica. Tra i suoi obiettivi, l’associazione annovera proprio la promozione e l’ampliamento dei diritti sessuali e riproduttivi.

Pro-choice Rete italiana contraccezione aborto. La Rete difende il diritto alla scelta, all’aborto sicuro e alla salute riproduttiva. Agisce per rimuovere gli ostacoli che ancora oggi vi sono in Italia.

Period è un think tank femminista nato a dicembre 2020 con sede a Bologna e a Roma che, partendo dagli open data, produce ricerca, report data driven e policy per favorire il raggiungimento dell’equità di genere, offrendo inoltre formazione e strumenti replicabili sia dalla pubblica amministrazione che da enti privati e attiviste e attivisti.

Gruppo Trans è un’associazione di empowering per persone trans e non-binary nata nel 2016 ed impegnata a livello nazionale con progetti di formazione per operatori\trici sanitari e per la salute delle persone transgender, progetti contro il bullismo e progetti di promozione di percorsi inclusivi nello sport e nelle scuole.

IVG –  ho abortito e sto benissimo, un gruppo di donne e soggetti LGBT italian@, che da anni lavora su diversi territori per promuovere pratiche di autodeterminazione, soprattutto rispetto alla comunicazione corretta sull’IVG, pratica continuamente sotto accusa di comitati anti-choice e strumentalizzazioni di retaggio fondamentalista cattolico.

comunicati, conferenze, cultura , ,

Pseudoscienza nelle università? Darwin Day Uaar 2020 @ LAb Deriva | 21 feb

15 Febbraio 2020
Commenti disabilitati su Pseudoscienza nelle università? Darwin Day Uaar 2020 @ LAb Deriva | 21 feb

Venerdì 21 febbraio 2020, ore 18:30, LAb DERIVA, il Circolo Uaar di Bologna, in collaborazione con Scienze Indipendenti, LAb DERIVA e Uni LGBTQ, invita all’incontro:

PSEUDOSCIENZA NELLE UNIVERSITÀ?
Darwin Day Uaar 2020

Nelle università italiane cresce il numero di iniziative che hanno per oggetto le pseudoscienze. Restano gli atenei custodi del pensiero scientifico e del raziocinio o questo tipo di attività ne minano l’autorevolezza?
Ne parleremo con Roberto Grendene (segretario nazionale UAAR) e Tommaso Di Mambro (Scienze Indipendenti).

Durante l’evento sarà presentata la nuova rivista dell’Uaar, Nessun Dogma – Agire laico per un mondo più umano che nel primo numero ha dato spazio alla protesta degli studenti di Biologia dell’ UniBO.

Il 12 Febbraio il mondo anglosassone festeggia la nascita di Charles Darwin con conferenze, incontri, dibattiti ed eventi che celebrano i valori della ricerca scientifica e del pensiero razionale. Dal 2003 l’Uaar organizza Darwin Day anche in Italia con scienziati, docenti e giornalisti scientifici.
All’evento sarà possibile chiedere informazioni sullo sbattezzo e iscriversi all’UAAR per l’anno 2020.

Darwin Day Uaar 2020

conferenze, cultura, dibattiti, università ,

L’invenzione delle razze @ San Giorgio di Piano | 12 apr

23 Aprile 2019
Commenti disabilitati su L’invenzione delle razze @ San Giorgio di Piano | 12 apr

All’interno del ciclo di incontri “Leggo cose, vedo gente”, il comune di San Giorgio di Piano in collaborazione con Circolo Uaar di Bologna hanno organizzato l’incontro “L’invenzione delle razze e il giro del mondo in 6 milioni di anni”, con il genetista e scrittore Guido Barbujani e la professoressa di biochimica Bruna Tadolini.

L’incontro si è tenuto il 12 aprile 2019, alle ore 21, presso la biblioteca comunale di San Giorgio di Piano in piazza Indipendenza.

L'invenzione delle razze

conferenze, cultura

Come se Dio fosse Antani @ RitmoLento – 15 giugno 2018

24 Giugno 2018
Commenti disabilitati su Come se Dio fosse Antani @ RitmoLento – 15 giugno 2018

Venerdì 15 giugno 2018, alle ore 19.30, il Circolo Uaar di Bologna ed il circolo Arci Ritmo Lento hanno ospitato la presentazione del libro:

gaetani-cover

COME SE DIO FOSSE ANTANI
Ateismo e filosofia senza supercazzole

Nessun Dogma, 2018

Un libro di Giovanni Gaetani (*)
Circolo Arci RitmoLento
via San Carlo 12/A Bologna
scheda libro

La filosofia è noiosa, ripetono gli studenti costretti a studiarla. Per molti di loro la filosofia è un insieme di risposte incomprensibili a domande incomprensibili, teologia che cerca di darsi un tono, roba da intellettuali insomma. Lo sappiamo tutti, anche se non abbiamo il coraggio di ammetterlo: quegli studenti hanno ragione.

È per loro, e per tutti coloro che la pensano come loro, che Giovanni Gaetani ha scritto questo libro. Vuole convincerli che la filosofia può essere piacevole, ironica, a tratti addirittura divertente, e che può aiutarci a guardare il mondo senza ricorrere a Dio, in maniera disincantata ma non per questo meno entusiasta e appassionata.

Come se Dio fosse antani è un percorso in cinque tappe intorno ai temi prediletti dal­l’ateismo filosofico, dall’inesistenza di dio all’etica umanista. Ed è scritto in modo chiaro e “commestibile”, senza supercazzole, perché l’autore ha cercato di mettersi in tutto e per tutto dalla parte del lettore. Anche chi odia la filosofia dovrà rivedere le proprie convinzioni. Provare per (non) credere.

(*) GIOVANNI GAETANI (1988) lavora a Londra per l’International Humanist and Ethical Union, ONG che difende i diritti dei non-credenti e promuove la visione umanista nel mondo. Dottore di ricerca in filosofia con una tesi su Albert Camus, nel 2013 la sua tesi magistrale ha vinto il premio di laurea UAAR, di cui fa anche attivamente parte.

conferenze, cultura, notizie , , , ,

Buon Compleanno Darwin @ Centro delle Donne | 13 feb

5 Febbraio 2018
Commenti disabilitati su Buon Compleanno Darwin @ Centro delle Donne | 13 feb

evoluzione al femminilePer il Darwin Day 2018 l’Associazione Orlando e il Circolo UAAR di Bologna invitano tutte e tutti

al Centro delle Donne, in via del Piombo 5 a Bologna,

Alle 18 del 13 febbraio

per la presentazione del libro “EVOLUZIONE AL FEMMINILE”, in cui l’autrice Bruna Tadolini si confronterà con la genetista Rita Alicchio in un dialogo aperto al pubblico. Introduce il dialogo Roberto Grendene, responsabile campagne UAAR e membro attivo del circolo di Bologna.

L’autrice, professoressa delle Università di Sassari e di Bologna, è amica di vecchia data dell’UAAR di Bologna e donna di scienza capace di combinare nella sua ricerca i temi scientifici con gli interrogativi sociali della nostra epoca storica. Prosegui la lettura…

banchetti, biblioteca, conferenze, cultura , , , , , , , , , ,

Buon compleanno Darwin! @ Tarcaban Cafè | 12 feb

8 Febbraio 2017
Commenti disabilitati su Buon compleanno Darwin! @ Tarcaban Cafè | 12 feb

Anche quest’anno a Bologna arriva il Darwin Day! Domenica 12 febbraio il Circolo Uaar di Bologna invita tutt@ in via del Pratello 96,  al Tarcaban Cafè [mappa], per una giornata di festa per grandi e piccini in onore del papà dell’evoluzione.

Darwin Day 2017Si inizia alle 12:30, con brunch e musica.
Alle 14:30 apre l’infopoint Uaar, con cartoline evoluzioniste (su politica, sesso, fervore religioso e spettacolare stupidità), servizi SOSlaicità, sportello sbattezzo, libri Nessun Dogma. E per chi decide di iscriversi all’Uaar, in regalo una maglietta, un libro o una mug (fino a esaurimento scorte)!
Alle 17:30, laboratorio per bambini “Dalle scaglie alle piume alle penne… ricostruiamo l’evoluzione dai dinosauri agli uccelli”, con Bruna Tadolini, docente di biochimica.
Alle 19 una breve proiezione “Homosexuality: It’s about survival – not sex”.
A seguire, verso le 19:15 Bruna Tadolini ci parlerà del “Sesso nell’evoluzione: bello, complicato e gay friendly!”.
Alle 20 Tanti auguri Darwin! Brindisi di compleanno per il papà dell’evoluzione.
La festa continuerà per tutta la sera con gli aperitivi e il buffet del Tarcaban!

Iniziativa inserita nei Darwin Day 2017

Evento Facebook

banchetti, conferenze, cultura , ,

Matrimonio egualitario – Quando? @ Quartiere Porto | ven 5 giugno

4 Giugno 2015
Commenti disabilitati su Matrimonio egualitario – Quando? @ Quartiere Porto | ven 5 giugno

Mentre pochi giorni fa in un altro Paese europeo, la cattolica Irlanda, è stato riconosciuto il diritto al matrimonio anche fra persone dello stesso sesso, in Italia non è stata ancora approvata nemmeno una legge sulle unioni civili.

Venerdì 5 giugno 2015, ore 18, alla Sala Consiliare Quartiere Porto, via dello Scalo, 21 – Bologna, il Circolo UAAR Bologna, Famiglie Arcobaleno e Cassero LGBT center, vi invitano ad un incontro per parlare di MATRIMONIO EGUALITARIO – QUANDO?

Prosegui la lettura…

conferenze, dibattiti , , ,

Soldi per il culto o culto per i soldi (pubblici)?

7 Aprile 2014
Commenti disabilitati su Soldi per il culto o culto per i soldi (pubblici)?

Il Circolo UAAR Bologna invita al secondo incontro organizzato con il Centro Studi Laicità Unibo:

Soldi per il culto o culto dei soldi (pubblici)?
Come e perché i comuni, nel terzo millennio, continuano a finanziare l’edilizia privata di culto.

Roberto Grendene, responsabile campagne Uaar
Franco Grillini, consigliere regionale
Luigi Pati, premio di laurea Uaar 2013
Mario Serantoni, presidente chiesa Metodista Bologna e Modena.
Presenta Giulia Russo del C.S.L.
Mercoledì 9 aprile, ore ore 21, Sala Silentium, in Vicolo Bolognetti 2
Ingresso libero.
Scarica la locandina

evento facebook

testata_cultodeisoldipubblici_20140409

conferenze, enti locali , , ,

Libano, la sfida al confessionalismo (27 marzo, Vicolo Bolognetti)

23 Marzo 2014
Commenti disabilitati su Libano, la sfida al confessionalismo (27 marzo, Vicolo Bolognetti)

Il Circolo UAAR Bologna e il Centro Studi Laicità (gruppo studentesco della Scuola di Giiurisprudenza) organizzano l’incontro:

Libano, la sfida al confessionalismo
Mohamad Nasser, studente libanese di Antropologia, religioni e civiltà orientali, socio Uaar, ci parlerà del complesso rapporto tra libertà, potere secolare e potere spirituale in un paese diviso in 18 religioni.
Giovedì 27 marzo, ore 21, Sala Silentium, Vicolo Bolognetti 2
Ingresso libero
Evento su Google+ –  Evento su Facebook

libano_20140327

conferenze, cultura ,

Convegno “Le parole chiave per il futuro della nostra Scuola”

14 Marzo 2014
Commenti disabilitati su Convegno “Le parole chiave per il futuro della nostra Scuola”

Abbiamo aderito a questo convegno nazionale di formazione sulla funzione costituzionale della scuola.

Sarà l’occasione per conoscere lo stato dell’arte delle mobilitazioni a difesa della scuola pubblica e per ritrovare molti compagni di viaggio del Comitato Articolo 33.

Di particolare interesse il confronto fra Osvaldo Roman e Corrado Mauceri sull’interpretazione della legge di parità (62/2000) e sul rapporto fra scuola pubblica e privata.

Il convegno intende anche analizzare la piena attualità della Legge di iniziativa popolare per una buona scuola, che ha raccolto 100.000 firme del 2006, e verificare la possibilità di ripresentazione in Parlamento.

Di seguito l’invito degli organizzatori.

banner_convegno_scuola

Un importante convegno per rilanciare la funzione fondamentale della scuola della Costituzione

Costituzione, democrazia, uguaglianza, merito, scuola pubblica, legge popolare, queste le parole chiave del convegno nazionale che si terrà a Bologna il prossimo 15 marzo presso il Liceo Copernico con decine di importanti adesioni e  il cui programma è reperibile su www.scuolaecostituzione.it/parolechiave

Il Convegno è organizzato dall’Associazione nazionale “Per la scuola della Repubblica” Ente accreditato dal Miur come formatore ed ha pertanto valore formativo per il personale della scuola.

Lo scopo principale del Convegno è rilanciare il dibattito sulla funzione costituzionale della nostra scuola come Istituzione in grado di rendere esigibile il diritto all’uguaglianza delle opportunità sancito dall’art. 3, soprattutto in questo momento in cui si amplia la discriminazione sociale ed economica verso i ceti più deboli.

Di questo vogliamo che studenti, genitori e operatori scolastici discutano con la Professoressa Lorenza Carlassare, professore emerito di diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Padova e prima donna italiana ordinaria nel settore e con il Prof. Andrea Morrone, ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna.

Può il merito essere la soluzione dei problemi della nostra società bloccata? Ci può essere giusto merito senza uguaglianza di opportunità?  Questo il tema del confronto fra la Prof. ssa Nadia Urbinati, docente di Teoria politica presso il Dipartimento di scienze politiche della Columbia University e il Prof. Andrea Ichino, docente di economia politica presso l’università di Bologna.

Di piena attualità, dopo le esternazioni del nuovo Ministro, Il confronto sulla legge di parità (L. n. 62/2000) fra l’Avv.to Corrado Mauceri membro dell’associazione nazionale Per la Scuola della Repubblica da sempre impegnato nella difesa della funzione costituzionale della scuola statale e il Prof. Osvaldo Roman membro dell’Ufficio legislativo del gruppo PD della Camera e parte attiva nella emanazione della Legge n. 62/2000, che ha appena pubblicato un libro dal titolo “La scuola privata non è scuola pubblica”.

La legge popolare per una buona scuola per la Repubblica fu depositata presso la Camera dei deputati il 4 agosto 2006 sostenuta da 100.000 firme e da 120 comitati di base locali. Fu incardinata con il n. 1600 nella XV legislatura. La VII commissione ne iniziò la discussione ad aprile 2007. La crisi di governo del gennaio 2008 e l’opposizione di PD e PDL al provvedimento ne interruppero l’iter. Nella XVI legislatura prese il n. 1, ma non fu mai discussa né considerata ai fini dell’emanazione della Legge Gelmini. Dopo due legislature le leggi popolari decadono.
Il Convegno intende verificare la sua piena attualità e la possibilità di ripresentazione in Parlamento.

conferenze, scuola , , , , ,