Home > cultura, presentazioni > Le scelte di vita di chi pensa di averne una sola @ Modo Infoshop | sab 27 mag

Le scelte di vita di chi pensa di averne una sola @ Modo Infoshop | sab 27 mag

20 maggio 2017

Presentazione Le scellte di vita di chi pensa di averne una sola

Sabato 27 maggio 2017, alle ore 19, il Circolo Uaar di Bologna e la Libreria Modo Infoshop invitano alla presentazione di

LE SCELTE DI VITA
DI CHI PENSA DI AVERNE UNA SOLA

Nessun Dogma, 2016

Un libro di Raffaele Carcano(*)
Intervista l’autore Giovanni Stinco
(Radio Città del Capo)
Libreria Modo Infoshop
via Mascarella 24/b Bologna
evento facebook - scheda libro

Qual è il pensiero dei milioni di italiani che non credono? Come si traduce in pratica? Come vivono? Quali scelte compiono? Perché le compiono? Raffaele Carcano, ex segretario dell’Uaar, tenterà di rispondere a queste domande e a molte altre. Partendo dal presupposto che, quando si ritiene di avere una sola vita a disposizione, si aprono immediatamente innumerevoli possibilità. Al punto che esistono forse tanti ateismi e agnosticismi quanti sono gli atei e gli agnostici.

Certo: vivendo in Italia si devono anche fare i conti con istituzioni profondamente clericali. L’assenza di laicità ha pesanti conseguenze sulla vita di ogni giorno di tutti i cittadini e, in particolare, sui cittadini che non sentono alcun bisogno di Dio. E porta dunque a compiere scelte molto differenti. Eppure tutte significative.

Questo libro racconta esperienze da cui potrete estrarre ciò che vorrete, se lo vorrete. Non vi dispenserà consigli: semmai l’invito a fare scelte consapevoli, corredato da qualche strumento utile allo scopo. Non vi proporrà un’etica a uso e consumo degli atei e degli agnostici. Ma cercherà invece di descrivervi le loro etiche, quelle che modellano vite qualche volta difficili, frequentemente belle, persino entusiasmanti.

(*) RAFFAELE CARCANO è laureato in scienze storico-religiose ed è stato segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti dal 2007 al 2016. Ha curato il volume “Le voci della Laicità” e ha scritto “Uscire dal gregge” (con Adele Orioli) e “Liberi di non credere”.

cultura, presentazioni ,

I commenti sono chiusi.