Archivio

Archivio per la categoria ‘cinema’

L’UNIONE FALLA FORSE @ Kinodromo | lun 3 febbraio

1 febbraio 2020

Lunedì 3 febbraio 2020 al Kinodromo proiezione di:
L’UNIONE FALLA FORSE, di Fabio Leli.

Il 5 giugno 2016 vengono introdotte le unioni civili in Italia. Una legge attesa da trent’anni che ha permesso alle coppie omosessuali di poter istituzionalizzare il proprio amore, ma che al tempo stesso ha risvegliato nel Paese sentimenti omofobi. Un film che intreccia in un unico racconto la vita delle famiglie omogenitoriali alle bizzarre teorie degli esponenti anti-LGBT.
Ore 21.15 | Europa Cinema (Via Pietralata 55, BO) - Evento facebook

Presentano il film il regista Fabio Leli, Elly Schlein, Cathy La Torre, Franco Grillini e Sergio Lo Giudice.
L’Uaar è tra le associazioni promotrici del film e il Circolo Uaar di Bologna tra i promotori della priezione al Cinema Europa

L'unione falla forse

cinema, cultura

LOVE IS ALL - Piergiorgio Welby, Autoritratto | lun 13 gennaio

10 gennaio 2020

Lunedì 13 gennaio 2020 arriva al Kinodromo LOVE IS ALL - Piergiorgio Welby, Autoritratto, sulla storia di Piergiorgio Welby e la sua lotta per l’autodeterminazione.

Assieme ai registi Francesco Andreotti e Livia Giunti, il film documentario sarà presentato dalla moglie Mina Welby, da Roberto Grendene (segretario nazionale UAAR) e da Flavia Mezja (cellula Coscioni Bologna).
Prosegui la lettura…

cinema, cultura, presentazioni

THE BLACK SHEEP, Kinodromo@EUROPACinema | 6 mag

3 maggio 2019

Lunedì 6 maggio, ore 21, Europa Cinema (via Pietralata 55, BO),
Circolo Uaar di Bologna, Il Grande Colibrì e Bologna Pride
invitano alla proiezione del film documentario
The Black Sheep
storia di un ateo libico che torna nel suo paese per la primavera araba riponendovi speranze di secolarizzazione.

the black sheep

La proiezione è in collaborazione con il circolo Kinodromo, che ha a disposizione una sala del Cinema Europa.
Il costo del biglietto è di 6 euro.
Condividete l’evento Facebook - Estendete l’invito a amici, colleghi, parenti!

Programma della serata:
Europa Cinema (Via Pietralata 55, BO)

ore 21.00
Apertura del dibattito sulla vigente situazione in Libia e riflessioni sulla libertà di pensiero in paesi in cui vige la pena di morte per apostasia e blasfemia. Con Andrea Ruggeri (UAAR), Sarah Corsi e Mazen Yekhlif (Il Grande Colibrì)

ore 21.15
Proiezione del film The Black Sheep, di Antonio Martino
(Italia / 72 min / 2016)
Libia 2014. Ausman ha combattuto per la rivoluzione, convinto che senza Gheddafi il suo paese potesse diventare libero e democratico. A tre anni dalla fine della rivoluzione, invece, la Libia è nel caos: divisa dalle guerre tribali e dominata dal lato più estremista della religione. Ausman dovrà scegliere se rinnegare ciò in cui crede o combattere per la sua libertà di fede, parola e pensiero, a rischio della vita.

Al termine continua il dibattito con gli ospiti.

La serata fa parte della rassegna Bologna Pride, comunità da sempre sensibile alla difesa delle minoranze.

cinema, cultura, dibattiti ,

Un bacio appassionato (alla scuola pubblica)

15 maggio 2013

Il circolo Uaar di Bologna sceglie una storia d’amore per promuovere la scelta A nel voto del 26 maggio, al referendum che tremare il mondo (clericale) fa.

UN BACIO APPASSIONATO (alla scuola pubblica)
Proiezione laica e gratuita - come la scuola di tutti - del film di Ken Loach, offerta dal Circolo UAAR di Bologna

Mercoledì 22 maggio 2013 - Cinema Nosadella, Via Ludovico Berti 2/7
Doppia proiezione: ore 20.00 e ore 22.00
[evento facebook]

Per entrare gratuitamente, stampare e presentare all’ingresso questo invito

Invito per Un bacio appassionato (alla scuola pubblica)

cinema, notizie, scuola ,

“Bella addormentata” - Premio Brian 2012, al Lumière

11 ottobre 2012
Comments Off

Vi segnaliamo che Lunedì 15 ottobre alle 19,45 si proietterà al Cinema Lumière (via Azzo Gardino, 65) il film di Marco Bellocchio Bella addormentata. Al termine della proiezione è previsto un incontro con il regista.

Ingresso ridotto (4,50 €) presentando questo coupon alla cassa

Ricordiamo che a questo film è stato attribuito il Premio Brian 2012, giunto alla settima edizione. La pellicola, scrive la giuria, “affronta il tema del ‘fine-vita’ con spirito laico, sottolineando l’importanza del rispetto delle scelte individuali”.

Leggi il comunicato stampa di assegnazione del premio

Speriamo di vedervi numerosi al cinema.

cinema ,

Lourdes: il film premio Brian all’Europa

22 febbraio 2010

In questi giorni alla sala Europa (in via Pietralata 55) è in programmazione il film Lourdes di Jessica Hausner che ha vinto il premio Brian UAAR alla mostra del cinema di Venezia del 2009.

Ne consigliamo la visione a tutti.

66 MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA - PREMIO BRIAN 2009
Il “Premio Brian”, alla sua IV edizione, viene quest’anno attribuito al film “Lourdes” della regista Jessica Hausner per l’approccio razionalista al tema del miracolo.
La regista esamina lucidamente il fenomeno Lourdes: le motivazioni e le aspettative che muovono i pellegrini, l’atteggiamento degli organizzatori e degli accompagnatori, le strategie argomentative con cui i religiosi affrontano speranze e delusioni. Ne risulta un quadro eminentemente umano, a partire dal quale vengono proposti alcuni dubbi radicali in materia di fede.
L’oggettività dello sguardo, la pacatezza dei toni e la capacità di avvicinare senso comune e riflessioni profonde hanno l’effetto di catturare l’interesse non solo dei credenti, ma anche di chi è già approdato a una visione disincantata e scettica.
La Giuria del “Premio Brian”, dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti

Scarica il volantino su Lourdes.

cinema , ,