Notiziario 106

27 marzo 2011

Notiziario del circolo UAAR di Bologna
n.106, 21 marzo 2011

1) Giovedì 24 marzo: riunione di circolo
2) Sentenza crocifisso: la laicità è morta, viva la laicità
3) Al via i tavoli OcchioPerMille
4) Venerdì 1 aprile: presentazione di “Nati per credere”
5) Venerdì 8 aprile: presentazione di “Sesso selvaggio”
6) Foto della partecipazione alla manifestazione del 12 marzo
7) Donazioni per il Giappone

1) Giovedì 24 marzo: riunione di circolo
Giovedì 24 marzo 2011, alle ore 21, presso il Centro Socio Culturale “la Villa di Meridiana”, via Isonzo 53, Casalecchio di Reno [vedi mappa], riunione del circolo UAAR di Bologna.
Tra gli argomenti in discussione l’organizzazione dei banchetti della campagna OcchioPerMille, le prossime presentazioni di libri, le attività con la Rete Laica e con il Comitato articolo 33.
Oltre ai soci, sono benvenuti anche i simpatizzanti.
Arrivando alle ore 20, sarà possibile scambiare due chiacchiere bevendo qualcosa assieme o mangiando una pizza (in questo caso prenotazione necessaria scrivendo entro mercoledì a bologna@uaar.it).

2) Sentenza crocifisso: la laicità è morta, viva la laicità
La Grande Camera della Corte Europea per i Diritti dell’Uomo ha assolto l’Italia, concedendole la possibilità di derogare sulle violazioni dei diritti dell’uomo. In particolare la Corte consente l’imposizione del crocifisso nelle scuole perché è un oggetto ininfluente ed essenzialmente  passivo [vedi comunicato stampa Cancelleria della Corte].
L’UAAR, che ha sostenuto il ricorso presso la CEDU, ha espresso profonda delusione e ringraziato la famiglia Albertin [vedi comunicato stampa UAAR e il video della conferenza stampa con il segretario nazionale Raffaele Carcano e Massimo Albertin].
Le reazioni del mondo politico vanno dall’esultanza, alla rivendicazione identitaria cattolica, al compiacimento per un presunto rafforzamento dei processi di integrazione. Le reazioni dal mondo religioso mostrano il contrario: su questo tema l’assenza di integrazione è totale, con le gerarchie cattoliche trionfanti ma Valdesi, Ebrei, Luterani, Evangelici della FCEI e cattolici di Noi siamo Chiesa di tutt’altro avviso.

3) Al via i tavoli OcchioPerMille
Ripartono anche a Bologna i tavoli informativi della campagna UAAR OcchioPerMille.
Con l’approssimarsi dell’appuntamento con le dichiarazioni dei redditi, informeremo i cittadini sul perverso meccanismo della “tassa di religione”.
Oltre a cartoline sull’otto per mille con lo slogan “Alla Chiesa dovrebbe bastare la tua anima. Perché vuole anche i tuoi soldi?” [vedi immagini], distribuiremo anche promemoria per devolvere il cinque per mille all’UAAR [vedi immagini] con il messaggio “Tenere accesa la luce della ragione non costa nulla”.
Calendario provvisorio dei tavoli OcchioPerMille a Bologna:
- sabato 26 marzo, dalle 10 alle 19, via dei Mille angolo Via Indipendenza
- domenica 10 aprile, dalle 10 alle 19, via Indipendenza fronte civico 2/d
- lunedì 18 aprile dalle 9 alle 13, piazza Liber Paradisus all’entrata
dei nuovi uffici comunali.

4) Venerdì 1 aprile: presentazione di “Nati per credere”
Il Circolo UAAR di Bologna assieme a Librerie.coop, invita alla presentazione di “Nati per credere. Perché il nostro cervello sembra predisposto a fraintendere la teoria di Darwin”.
Sarà presente Giorgio Vallortigara, autore del libro assieme a Vittorio Girotto e a Telmo Pievani.
L’appuntamento è per venerdì 1 aprile, alle ore 18, presso la Librerie.coop Minganti, all’interno del Centro Officine Minganti [vedi mappa].
Leggi la recensione sul sito uaar.it.

5) Venerdì 8 aprile: presentazione di “Sesso selvaggio”
Il Circolo UAAR di Bologna assieme a Librerie.coop, invita alla presentazione di “Sesso selvaggio. Quando ad amare è la natura”.
Sarà presente l’autrice Claudia Bordese.
L’appuntamento è per venerdì 8 aprile, alle ore 18, presso la Librerie.coop Minganti, all’interno del Centro Officine Minganti [vedi mappa].

6) Foto della partecipazione alla manifestazione del 12 marzo
Lo scorso 12 marzo socie e soci del nostro circolo hanno manifestato per una scuola laica, democratica e pluralista.
A questo link è possibile vedere le foto e alcuni dei nostri cartelli, apprezzati e fotografati da molti altri manifestanti.

7) Donazioni per il Giappone
Ultimissima del 16 marzo 2011:
Chi volesse effettuare una donazione per aiutare il Giappone dopo il catastrofico tsunami che l’ha colpito può farlo attraverso Non-Believers Giving Aid. Si tratta di un’iniziativa avviata dalla Richard Dawkins Foundation dopo il terremoto che colpì Haiti.

Circolo UAAR di Bologna: via Don Minzoni 18, www.uaar.it/bologna - bologna@uaar.it

Ogni sabato mattina, dalle 10 alle 12, festivi esclusi, il circolo UAAR di Bologna riceve soci, simpatizzanti e cittadini che vogliano conoscere la nostra associazione e le nostre attività, esporre problemi di laicità violata, usufruire dello “sportello dello sbattezzo”, fare quattro chiacchiere sui nostri temi associativi, consultare il materiale a disposizione (riviste, libri, volantini, DVD…).
Ci trovate in via Don Minzoni 18, presso il circolo ArciGay Il Cassero. Negli orari di apertura, rispondiamo al numero: 051 0957215

Se non vuoi piu’ ricevere questo notiziario, rispondi a questa mail indicandocelo.
Puoi liberamente inoltrarlo a chi ritieni possa essere interessato, che per riceverlo regolarmente dovrà farne richiesta a bologna@uaar.it

I commenti sono chiusi.