Archivio

Archivio per febbraio 2015

Riunione di circolo: giovedì 26 febbraio, ore 21

26 febbraio 2015

Giovedì 26 febbraio alle ore 21.00, presso il Centro Sociale Costa, via Azzo Gardino 48, Bologna [mappa], è convocata la riunione del Circolo UAAR di Bologna, con il seguente ordine del giorno:

  • Prerogative dell’attivo e ruolo dei soci
  • Attività 2015
  • Modalità di comunicazione del circolo
  • Varie ed eventuali

Avranno diritto di voto i soci iscritti per l’anno 2015.
Sarà possibile iscriversi o rinnovare l’iscrizione prima della riunione.
È inoltre sempre possibile iscriversi e rinnovare l’iscrizione online.

varie ,

Darwin Day 2015. “Pastafarianesimo: una seria tesi evoluzionistica”

14 febbraio 2015

dd_2015 PastafarianesimoPer festeggiare il compleanno di Charles Darwin, il Circolo Uaar invita tutte e tutti all’incontro:

Pastafarianesimo
Una seria tesi evoluzionistica

Con
Giampietro Bellotti, il nazista dell’Illinois al soldo delle lobby gay
Marco Miglianti, presidente Chiesa Pastafariana Italiana
Fernando Santagata, coordinatore Uaar per l’Emilia Romagna

Giovedì 19 febbraio 2015 - dalle ore 18:30
La Gazzetta - via Zamboni 26, Bologna

Durante l’incontro aperitivo con spaghettata a 10€ curato da La Gazzetta
È apprezzato il dress code piratesco

Evento facebookEvento Google+

comunicati, dibattiti ,

L’Uaar scrive al Provveditore: richiamare le scuole al senso civico e a non discriminare su base religiosa

11 febbraio 2015

Dopo l’approvazione a maggioranza dell’autorizzazione alle benedizioni cattoliche all’IC20, il Circolo Uaar di Bologna scrive oggi al Provveditore e agli uffici ispettivi dell’Ufficio Scolastico Regionale (USR).

Ai dirigenti dell’USR è stato chiesto un intervento per richiamare le scuole:

  • al rispetto del supremo principio costituzionale della laicità dello Stato;
  • a non mettere in pratica con i propri atti alcuna discriminazione su base religiosa, ricordando che se vengono autorizzate le pratiche religiose di una confessione dovranno conseguentemente essere autorizzate senza disparità di trattamento anche quelle di altre confessioni, ed anche le attività richieste dalle associazioni filosofiche non confessionali, che sono considerate omologhe sul piano giuridico alle confessioni religiose dalla Legge n. 57/2005 (ratifica del trattato di adozione della Costituzione europea);
  • a non far percepire in alcun modo come organizzate o promosse dalla scuola attività ad essa estranee, quali sono quelle religiose e di culto, ponendo la massima attenzione a non creare disagio o barriere divisive tra gli alunni e le loro famiglie; in particolare, evitare la contiguità dell’attività scolastica con attività richieste o organizzate da confessioni religiose.

Prosegui la lettura…

comunicati, scuola ,

Le parrocchie vogliono benedire a scuola. Oggi si vota all’IC20.

9 febbraio 2015

Come ai tempi della religione di stato, le parrocchie hanno fatto richiesta di entrare nelle scuole scuole Carducci, Fortuzzi e Rolandino dell’Istituto Comprensivo 20 di Bologna per la benedizione pasquale. La maggioranza del Consiglio di istituto aveva già provato a dare l’autorizzazione, ma in modo un po’ maldestro in quanto non era all’ordine del giorno della seduta. La questione è stata riproposta formalmente e oggi, lunedì 9 febbraio, il punto 8 dell’odg del Consiglio di istituto dell’IC20 recita “apertura dei locali scolastici in occasione delle benedizioni pasquali”.

benedizionegenerica

Prosegui la lettura…

comunicati, scuola ,