Home > cultura, meeting, scuola > Educare alle differenze 3 | 24-25 set

Educare alle differenze 3 | 24-25 set

18 settembre 2016

Le edizioni del 2014 e del 2015 si sono svolte a Roma, con la partecipazione del locale circolo Uaar. Da quest’anno è l’Uaar nazionale a entrare nella rete di associazioni co-promotrici del meeting Educare alle differenze 3, organizzato da SCOSSE, Stonewall e Il Progetto di Alice e che il 24 e 25 settembre farà tappa a Bologna. Una due giorni di intensi lavori presso le scuole Testoni-Fioravanti, guidati dalla convinzione che “l’educazione alle differenze debba essere un elemento imprescindibile della scuola pubblica, laica e plurale”.

Tra i valori richiamati nello statuto Uaar troviamo la laicità, l’uguaglianza, il pluralismo, la valorizzazione delle individualità e delle pari opportunità, senza alcuna distinzione basata sul sesso, sull’identità di genere, sull’orientamento sessuale, sulle concezioni filosofiche o religiose. Tra gli obiettivi, nel capitolo “Laicità della scuola di tutti”, troviamo l’insegnamento dell’educazione civica e del pensiero critico e l’abolizione dell’istituto concordatario dell’insegnamento della religione cattolica.

Su questi presupposti porteremo il nostro contributo a Educare alle differenze 3, ricordando il progetto ora alternativa con relativa ricerca del nostro circolo, il servizio sos laicità, i libri per ragazzi, genitori e insegnanti della casa editrice Nessun Dogma. La due giorni  l’educazione alle differenze debba essere un elemento imprescindibile della scuola pubblica, laica e plurale.

Condividiamo inoltre l’auspicio degli organizzatori per arrivare alla “formale realizzazione di una rete di associazioni su scala nazionale che possa diventare un’interlocutrice delle istituzioni per la promozione dell’educazione alle differenze”.

[programma] [comunicato stampa] [evento facebook]

cultura, meeting, scuola , , ,

I commenti sono chiusi.