Archivio

Posts Tagged ‘Pride’

Pride Libera Tutt*! @ Cavaticcio -> Due Torri | sab 25 giu

21 giugno 2016

Il Circolo Uaar di Bologna, assieme alle altre associazioni del comitato organizzatore, invita tutt* al corteo del BOLOGNA PRIDE 2016 in programma sabato 25 giugno. Il motto di quest’anno è Pride Libera Tutt*!

Appuntamento dalle ore 15 al Parco del Cavaticcio. Se volete manifestare sotto i colori della nostra associazione, cercate le bandiere Uaar!

Prosegui la lettura…

manifestazioni , , ,

Un diritto civile laico tira l’altro | discorso Uaar @ Bologna Pride 2015

29 giugno 2015

bologna-pride-27-giugno-2015-38-authormauriziocecconi-2Il Circolo Uaar di Bologna, con Cassero LBGT Center e Famiglie Arcobaleno, aveva già organizzato due convegni inclusi nel calendario degli eventi del Pride, Che genere di scuola? e Matrimonio egualitario - Quando?
Sabato 27 giugno ha partecipato al corteo finale che ha attraversato la città: uno spezzone della manifestazione aveva i nostri colori [servizio fotografico - slideshow]e la coordinatrice di circolo Barbara Amadesi era alla testa del corteo assieme ai rappresentanti delle altre associazioni organizzatrici.
Prosegui la lettura…

manifestazioni

Tutt* al PRIDE! @ Parco Cavaticcio -> Piazza Nettuno | sab 27 giugno

25 giugno 2015

Il Circolo Uaar di Bologna, assieme alle altre 13 associazioni del comitato organizzatore , invita tutt* alla manifestazione e al corteo finale del BOLOGNA PRIDE 2015 di sabato 27 giugno.

Appuntamento dalle ore 14:30 al Parco del Cavaticcio, con desk delle associazioni, dj set & entertainment. E se volete manifestare sotto i colori della nostra associazione, cercate le bandiere Uaar!
Prosegui la lettura…

manifestazioni , , ,

Matrimonio egualitario - Quando? @ Quartiere Porto | ven 5 giugno

4 giugno 2015

Mentre pochi giorni fa in un altro Paese europeo, la cattolica Irlanda, è stato riconosciuto il diritto al matrimonio anche fra persone dello stesso sesso, in Italia non è stata ancora approvata nemmeno una legge sulle unioni civili.

Venerdì 5 giugno 2015, ore 18, alla Sala Consiliare Quartiere Porto, via dello Scalo, 21 - Bologna, il Circolo UAAR Bologna, Famiglie Arcobaleno e Cassero LGBT center, vi invitano ad un incontro per parlare di MATRIMONIO EGUALITARIO – QUANDO?

Prosegui la lettura…

conferenze, dibattiti , , ,

Convegno “Che genere di scuola?” @ Quartiere Porto | ven 22 maggio

17 maggio 2015

Circolo Uaar di Bologna, Cassero LGBT Center e Famiglie Arcobaleno invitano al convegno

CHE GENERE DI SCUOLA?
Spunti per un modo diverso di pensare la scuola
Venerdì 22 maggio 2015, ore 18
Sala Consiliare Quartiere Porto, via dello Scalo, 21 - Bologna

per parlare di cosa sono davvero gli studi sul genere, di bullismo omofobico tra i banchi, di quando la scuola discrimina su base religiosa e nega il diritto all’istruzione, di scuola pubblica e privata.Convegno CHE GENERE DI SCUOLA?

Intervengono:

Chiara Cretella, Centro Studi sul Genere e l’Educazione, Università di Bologna - Dipartimento di Scienze dell’Educazione
“Gli studi di genere. Breve storia di un dibattito”

Ezio De Gesu, Gruppo Scuola Il Cassero:
“Il Cassero a scuola”

Roberto Grendene, Responsabile Campagne Uaar:
“La cattiva scuola: quando i diritti all’istruzione e alla libertà religiosa sono negati”

Ilaria Lapadre, Unione degli Studenti:
“Scuola pubblica, individualità private”

Ingresso libero.

Per le bambine e i bambini, laboratorio a cura di Famiglie Arcobaleno all’interno del progetto “Tante storie tutte bellissime”.
Il convegno fa parte degli eventi di Bologna è Pride e ha il patrocinio del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’UUniversità di Bologna.
Aderiscono: Scuola e Costituzione, GDL Assemblea delle scuole, Rete Laica Bologna.

Evento facebook

cultura, scuola , , ,

Tutt* al Bologna Pride 2014!

28 giugno 2014

Il circolo Uaar di Bologna aderisce al Bologna Pride 2014, in programma oggi sabato 28 giugno, per rivendicare «diritti, uguaglianza, laicità, autodeterminazione delle persone LGBTQI» (vedi piattaforma Onda Pride 2014).

Raggiungeteci per manifestare sotto i colori della nostra associazione!
Appuntamento alle ore 16 al giardino del Cavaticcio, nel punto in cui vedrete sventolare le bandiere giallo-nere dell’Uaar.
Il corteo si muoverà alle 16:30 lungo via F.lli Rosselli, via Don Minzoni, Piazza dei Martiri, Via dei Mille, Via dell’Indipendenza.
Approderà infine al palco allestito in piazza Nettuno, dal quale si alterneranno interventi e musica. Info sul sito del BolognaPride2014.

Tra gli obiettivi Uaar approvati dall’ultimo Congresso ricordiamo:

  • Estensione dell’istituto del matrimonio alle coppie omosessuali.
  • Riconoscimento dei diritti delle coppie di fatto, sia etero che omosessuali.
  • Legge contro l’omofobia e rimozione di ogni discriminazione basata sull’orientamento sessuale.

manifestazioni , , ,

Tutt* al Bologna Pride 2013

28 giugno 2013

Il circolo Uaar di Bologna aderisce al Bologna Pride e all’Onda Pride 2013, per sostenere «chiare e forti richieste di parità, dignità, laicità e libertà» (vedi piattaforma rivendicativa dei Pride italiani 2013).

La manifestazione bolognese partirà dal Parco del Cavaticcio domani, sabato 29 giugno, con arrivo in Piazza del Nettuno (vedi programma).

Raggiungeteci per manifestare sotto i colori della nostra associazione!
Appuntamento alle ore 15:30 al Parco del Cavaticcio, nel punto in cui vedrete sventolare le bandiere giallo-nere dell’Uaar.

manifestazioni , , ,

C’è un motivo per cui atei e agnostici sono qui - Pride 2012

11 giugno 2012
Comments Off

[discorso al Gay Pride del 9 giugno 2012 tenuto dal nostro socio Fernando Santagata]

C’è un motivo per cui atei e agnostici sono qui.

Non è solo perché purtroppo condividiamo la vostra condizione di oggetto di odio e repressione.

Non è solo perché purtroppo condividiamo il condizionamento sociale, che provoca emarginazione, stigma, limitazione della libertà e che a volte arriva anche alla violenza.

Non è solo perché purtroppo condividiamo il fatto di essere oggetto di persecuzioni, che in alcuni casi, possono arrivare alla pena di morte, come in Iran e nelle Maldive.

Ma è anche per la simpatia che abbiamo per qualsiasi essere umano che lotti per vedere riconosciuti i propri diritti di persona.

Perché per ovvi motivi siamo per la libertà di scelta e di espressione e determinazione di tutti.

Perché rispettiamo sempre e comunque chi la pensa come noi e chi no, chi ha i nostri stessi valori e chi no.

Perché ci sentiamo accomunati dalla apertura mentale che vi caratterizza.

Non è per un caso che siamo qui. Non è un caso se condividiamo la vostra battaglia laica.
I rappresentanti delle religioni vi dicono che siete contro natura.

È ridicolo: l’omosessualità è stata registrata tra piu` di 1.000 specie viventi. Questa è la natura!

La nostra associazione, l’UAAR, è quella che ha portato in Italia i Darwin Day. Abbiamo condiviso con il resto del mondo la battaglia perché la scienza non fosse limitata e imbrigliata dalla religione.

Come ateo, come socio UAAR e come organizzatore di Darwin Day mi sono sempre interessato di evoluzionismo: se l’omosessualità si è sviluppata e continua ad esistere tra tante specie viventi, rappresenta sicuramente un vantaggio evolutivo!

Ma siccome i liberi pensatori sono tolleranti, prendiamo anche in esame l’ipotesi “contro natura”.

Da quanto in qua l’uomo si è comportato secondo natura? La nostra storia è tutta contro natura, è stata una perenne lotta contro la natura. Se ci fossimo comportati secondo natura, saremmo ancora nella savana a fare da riserva di carne per i leoni!

In ogni caso, che vi sentiate pro o contro natura, stanotte dormite tra le braccia di chi amate, chiunque sia… o siano!

manifestazioni ,